Ammissione alla Laurea Triennale
 
La Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche è a numero chiuso e vi si accede attraverso una graduatoria di selezione basata sul punteggio ottenuto nel test di ammissione. I posti a disposizione per l’anno accademico 2017-2018 sono 142. (+ n° 5 posti riservati agli studenti non comunitari residenti all'estero, e n° 3 posti riservati a studenti cinesi nell'ambito del progetto Marco Polo). Il Corso di laurea ha ottenuto la “Certificazione europea in Psicologia” EuroPsy.
 
 
Procedure di selezione e immatricolazione
 
Tutte le informazioni sulle procedure di selezione ed immatricolazione sono contenute nel bando consultabile all'indirizzo 

http://www.unipv.eu/site/home/matricole2017/articolo9782.html

 
 
Caratteristiche del test d’ingresso
Per maggiori informazioni consultare il seguente documento (Es. Test_Sc.Psicologiche.pdf) che contiene, oltre ad informazioni di carattere generale, una versione di prova del test d'ingresso.
 

Svolgimento del test ed immatricolazione
 
La data di svolgimento del test viene indicata già nel bando e gli studenti dovranno presentarsi al test seguendo scrupolosamente tutte le indicazioni previste (luogo, orario, documento, attestazione di versamento ed ogni altra indicazione presente nel bando stesso pena l’esclusione).
Il test dura 60 minuti e la graduatoria finale viene esposta entro 5 giorni lavorativi dalla data del test.
Gli studenti in posizione utile possono iscriversi presso la segreteria studenti seguendo il calendario e i meccanismi di ripescaggio indicati nel bando.
Il riconoscimento di esami eventualmente già sostenuti da parte del neo iscritto deve essere richiesto all’atto dell’iscrizione vera e propria: la domanda viene quindi valutata da un’apposita commissione (che per le lauree triennali è presieduta dalla prof.ssa Zanetti) che provvederà a effettuare il riconoscimento in modo che la segreteria studenti possa comunicare agli studenti l’entità del riconoscimento e la conseguente iscrizione al primo anno o ad anni successivi. In linea del tutto indicativa è possibile considerare che un riconoscimento pari ad almeno 27 CFU tra quelli obbligatoriamente previsti nel piano di studi della laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche determina l’iscrizione al 2° anno mentre un riconoscimento superiore a complessivi 90 CFU determina l’iscrizione al 3° anno.
Nel caso di riconoscimenti di esami effettuati precedentemente alla riforma del DM 509/1999 (vecchio ordinamento), dove non sia specificatamente indicata la corrispondenza in crediti CFU, si può indicativamente considerare che ogni esame corrisponde a 9 CFU. Se invece è prevista l’indicazione di esami annuali, semestrali o trimestrali, la corrispondenza è la seguente: corso annuale = 9 CFU; corso semestrale = 6 CFU; corso trimestrale = 3 CFU.
 
 
 
Organizzazione dei corsi e Corsi Pratici Guidati (CPG)
 
Non vi è per tutti i corsi l’obbligo di frequenza sebbene ciò possa essere prescritto per le materie di area psicobiologica e per le materie di area statistica. Eventuali obblighi di frequenza saranno indicati all’interno del programma dei corsi.
I CPG sono attività didattiche svolte in piccoli gruppi (max 40 studenti), con una frequenza obbligatoria fissata ai 4/5 delle esercitazioni (80%). Al termine delle esercitazioni non è previsto lo svolgimento di un esame, poiché l'idoneità viene data dalla frequenza stessa.
Gi orari delle lezioni sono indicati quì http://psicologia.unipv.it/index.php/didattica/orari-dei-corsi.
Il calendario didattico, contenente i periodi di lezioni ed esami, è consultabile qui 

http://psicologia.unipv.it/didattica/caldid/247-calendario-didattico-a-a-2017-2018.html

 

Esami
 
Gli esami si possono sostenere all’interno delle tre sessioni previste per ciascun anno accademico (gennaio-febbraio, 2 appelli; giugno-luglio, 3 appelli; settembre, 1 appello). 
Gli esami potranno essere effettuati in forma scritta, o orale, o scritto più orale e le modalità di ciascun esame saranno indicate a lezione dal docente e verranno riportate nelle pagine relative al corso.
Per poter sostenere un esame è necessario iscriversi online entro 48 ore prima dell’appello con le modalità descritte nel presente sito alla voce "Iscrizione online degli appelli".
Non esistono obblighi relativi alla possibilità di sostenere ripetutamente gli esami sebbene la mancata presentazione ad un esame a cui si è iscritti, non adeguatamente giustificata, possa impedire la partecipazione all’esame nell’appello successivo.
I risultati degli esami sono consultabili accedendo alla propria area riservata.
 
 
Registrazioni
 
Il docente pubblicherà tutti gli esiti degli esami nella Bacheca esiti (il sistema invierà una mail all’indirizzo di posta elettronica dello studente per avvisarlo); lo studente (dal menu Esami - Bacheca esiti) dovrà accedere alla Bacheca esiti per verificare il voto e avrà 5 giorni (solari, quindi inclusi sabato e domenica) di tempo per accettare/rifiutare il voto (selezionando l’icona del voto, e accettando o rifiutando il voto). In caso di silenzio il voto si considera accettato e verrà registrato a carriera.
 
 
Attività formativa integrativa
 
L’Attività formativa integrativa - nel percorso triennale pari a 3 CFU - consiste nello svolgimento di un’attività formativa a scelta dello studente che normalmente viene identificata nella partecipazione a esperimenti presso la Sezione di Psicologia, nella partecipazione a congressi, conferenze, seminari in ambito psicologico.
Qui la pagina dedicata a tali attività
 
Piani di studio
 
I piani di studio vengono compilati online con le indicazioni fornite unicamente dalla segreteria studenti. Lo studente può effettuare scelte sulla base delle apposite finestre e in relazione agli esami opzionali. 
La presentazione di piani di studio individuali, che dovranno poi essere singolarmente approvati dal consiglio didattico è sconsigliata, e, indicativamente, viene permessa per studenti con una carriera di studi pregressa (trasferimenti da altri corsi di laurea triennali in psicologia in altri atenei) che permetta un riconoscimento crediti nell’attuale corso di studi ed un conseguente adattamento del piano di studi standard.
I piani di studio per l'a.a. 2017/2018 sono disponibili al sito della Segreteria studenti 

 
Erasmus
 
Annualmente vengono esposti bandi per poter svolgere un periodo all’estero in università consorziate. Non viene consigliato lo svolgimento del periodo all’estero nei primi 2 anni del corso di studi. Il periodo di studi all’estero è invece fortemente consigliato per gli esami conclusivi del percorso di studi triennale e, soprattutto, per la successiva laurea magistrale. Per valutare l’equivalenza e il conseguente riconoscimento degli esami sostenibili all’estero (riconoscimento che viene fatto sulla base di criteri didattici e formativi generali e non su una puntuale e precisa corrispondenza dei programmi di studio) è opportuno rivolgersi al referente Erasmus della sezione di Psicologia (prof.ssa Palladino) che dovrà in ogni caso controfirmare l’apposito modulo. Nelle graduatorie di ammissione alle borse di studio Erasmus verranno considerati criteri di merito relativi alla carriera dello studente e di coerenza didattica rispetto alla sede prescelta. In linea di massima sono inoltre considerate come prioritarie le domande da parte di studenti iscritti alla laurea magistrale. Si segnala inoltre che la partecipazione a un bando Erasmus consente solitamente la partenza nell’anno accademico successivo.
 
 
Ricevimento studenti
 
Tutti i docenti predispongono un orario di ricevimento studenti reperibile nelle pagine dei docenti di questo sito. Indicativamente il ricevimento viene sospeso o comunque variato con apposite comunicazione - servizio newslettr - nei mesi estivi.
Alcuni docenti non garantiscono udienze regolari lungo l’arco dell’anno ma unicamente durante lo svolgimento dei corsi; negli altri periodi è prevista la possibilità di ricevimenti via email o su appuntamento. Le eventuali variazioni nel calendario dei ricevimenti vengono comunicate tramite newsletter.
 
 
Email e Nes
 
E’ previsto un servizio di informazioni effettuato in formato elettronico denominato Nes, rivolto a tutti gli studenti iscritti a tale servizio. Vengono inviate le comunicazioni riguardanti l’attività didattica ivi comprese le variazioni nei ricevimenti studenti, appelli d’esame, orari, soppressione/cambiamenti lezioni, avvisi di attività formative integrative ed altro. Si consiglia a tutti gli studenti di iscriversi al servizio Nes (su questo sito, nel frame di sinistra Newsletter Psicologia) e di controllare con regolarità l’email o la sezione Newsletter del sito.
 
 
Tutorato
 
Per alcuni corsi o aree didattiche sono previsti servizi di tutorato per gli studenti; dettagli più specifici possono essere ottenuti qui e dai singoli docenti che normalmente provvedono a comunicare queste informazioni all’inizio di ogni corso.
 
 
Sportello Servizi Didattici
 
E’ attivo presso la Sezione di Psicologia in P.za Botta 11, uno Sportello Servizi Didattici, ufficio di supporto a tutta l’attività didattica di Psicologia. Lo sportello è aperto al pubblico dal lunedì al giovedì, dalle ore 10 alle ore 12, e il mercoledì pomeriggio dalle ore 14 alle ore 16. Il venerdì lo sportello è chiuso.
L’ufficio non svolge le attività associate alla Segreteria studenti (presicrizione, iscrizione test e corso di laurea, piani di studio, domande di laurea, ecc) ma offre assistenza relativa all’attività didattica interna al corso di studi o alla relazione con i docenti. Ci si deve rivolgere a questo ufficio, ad esempio, per le certificazioni relative all’attività formativa integrativa,  per la verifica di esami sostenuti ma non verbalizzati, per controllo presenze CPG, per problemi con orari e appelli ecc.
 
 
Relazione finale, proclamazione e punteggio finale