Durante la mobilità

Non appena lo studente in mobilità raggiunge l’università di destinazione, deve:

  • Far compilare l’Attestazione di Arrivo dall’Ufficio Mobilità Internazionale dell’università ospitante, da inviare all’analoga sede dell’Università di Pavia.
  • Far firmare il Learning Agreement originale dal Delegato Erasmus dell’università ospitante e inviarne una copia (con eventuali variazioni) all’Ufficio Mobilità Internazionale dell’Università di Pavia.

Se la durata definita della mobilità internazionale non dovesse permettere allo studente di completare tutte le attività previste dal Learning Agreement (o per altri motivi), egli potrà richiedere un prolungamento del periodo all’estero. Se l’autorizzazione al prolungamento dovesse essere concessa, in ogni caso lo studente non riceverà alcun contributo economico durante tutti i mesi aggiuntivi.