Dettagli corso

Conoscenza delle teorie psicologiche di base e dei principali modelli di funzionamento cognitivo e apprendimento

acquisire conoscenze e competenze articolate e complete sulla valutazione diagnostica della memoria e dell'apprendimento nell'inquadramento dei principali deficit cognitivi specifici

modelli di memoria e correlati neurali
patologie della memoria a breve termine
patologie della memoria semantica
patologie della memoria di lavoro
patologie della memoria a lungo termine
basi biologiche e nervose dei disturbi dell’apprendimento
La diagnosi nei disturbi dell’apprendimento
L’interazione tra fattori emotivi, cognitivi e comportamentali
I disturbi dell’attenzione con iperattività
L’intervento sui disturbi di apprendimento

Lezioni frontali su contenuti teorici e pratici ed esercitazioni anche su casi clinici

Esame scritto con domande aperte a risposta mirata e concisa

1) Papagno C. (2010) Neuropsicologia della memoria, Il Mulino, Bologna


2) Cornoldi C. (2007) Difficoltà e disturbi dell'apprendimento, Il Mulino, Bologna

i testi sono riferimento fondamentale delle lezioni frontali e sono da studiare entrambi integralmente