Dettagli corso

Competenze ottenute attraverso il conseguimento della laurea triennale

Acquisire conoscenze circa i modelli teorico-clinici di W.R. Bion e della scuola post-kleiniana

Il corso si rivolge a studenti che abbiano già acquisito le conoscenze di base nel campo psicodinamico nel corso del triennio di studi. Mantenendo l'approccio prevalentemente finalizzato a evidenziare la successione storico-evolutiva della metapsicologia e della teoria clinica, ha come scopo l'approfondimento di un percorso psicoanalitico post-freudiano, attraverso lo studio del pensiero di W.R. Bion, la lettura di un suo testo (Apprendere dall’esperienza) e di alcuni Autori di matrice kleiniana (Bick, Brenman, Joseph, Ogden, Rosenfeld, Segal, Steiner), fino a  giungere a recenti riflessioni a partire dall’infant observation.

Lezioni frontali

Gli esami si svolgeranno, nelle sedi di volta in volta indicate, attraverso un colloquio orale con domande della commissione sul manuale di Grinberg e commento critico di carattere più generale a partire da spunti dei testi antologici (tutti gli altri) che lo studente può avere con sé e visionare durante l’esame.

Si raccomanda di verificare personalmente le procedure e le scadenze di iscrizione agli esami esposte sotto forma di avviso nei siti web.

Per particolari situazioni si consiglia di chiedere precisazioni mediante colloquio in orario di ricevimento (mercoledì 9.30-12.00) o con mail (marco.francesconi@unipv.it

NEL SITO DI PSICOLOGIA (Materiale didattico) E' DISPONIBILE UNA BREVE DISPENSA-GUIDA AL TESTO DI GRINBERG CON SUGGERIMENTI SUI PERCORSI DI APPRENDIMENTO E SUI CONTENUTI PRIORITARI. SI RACCOMANDA DI PRENDERNE VISIONE.

Testi:

L. Grinberg et al.: Introduzione al pensiero di Bion, (R. Cortina ed., 1993 e seguenti) fino a pag. 115

E. Bott Spillius: Melanie Klein e il suo impatto nella Psicoanalisi oggi. Vol I, (Astrolabio ed., 1995):

 * Introduzioni: da pag 17 a 29

 * Rosenfeld: da pag. 30 a 37

 * Bion: da pag. 76 a 93

 * Bion: da pag. 109 a 116

 * Segal: da pag. 178 a 189

 * Bion: da pag. 196 a 204

 * Bick: da pag. 205 a 209

 * Rosenfeld: da pag. 257 a 273

 * Brenman: da pag. 274 a 288

 * Joseph: da pag. 330 a 343

 * Steiner: da pag 344 a 362

 Bion W. R.(1962), Apprendere dall'esperienza. Armando, Roma, 1972 e seguenti

Un testo a scelta fra:

* Francesconi M., Scotto di Fasano D., (a cura di), Apprendere dal bambino. Riflessioni a partire dall'infant observation. Borla, 2009 (parti:I, III, IV, V)

* Ogden T. H., 1989, Il limite primigenio dell'esperienza. Astrolabio, 1992, Pagg. da 19 a 94; da 137 a 174

* Ogden T. H., 2005, L'arte della psicoanalisi. Cortina, 2008, Pagg. da 1 a 135