Dettagli corso

Il corso di Psicologia delle Organizzazioni si propone di analizzare gli argomenti basilari e le aree di competenza della disciplina, alla luce delle recenti trasformazioni del mercato del lavoro e delle strutture organizzative. Il programma metterà in evidenza i cambiamenti avvenuti nella organizzazione del lavoro e le ripercussioni che tali mutamenti hanno avuto sui comportamenti organizzativi individuali e collettivi. Verranno presentati i principali approcci teorici e alcune delle problematiche tipiche dell’analisi psicologica delle organizzazioni.

Il corso sarà incentrato su:

- cenni sugli sviluppi della disciplina

- scenario socio-economico attuale e linee di tendenze future

- tipologie organizzative e relativi problemi dominanti

- gruppi di lavoro

- leadership

- climi e culture organizzative

- sicurezza lavorativa nei sistemi tecnologici complessi

- cambiamento e sviluppo organizzativo.

Il metodo di lavoro adottato nel corso prevede tre tipi di attività:

- lezioni integrate da discussioni

- lavori in sottogruppo dedicati all'approfondimento di specifici argomenti

- momenti di verifica dell'apprendimento.

L'esame prevede una prova scritta.

Per gli studenti frequentanti è data la possibilità di sostituire la prova scritta con alcune prove in itinere, consistenti nella presentazione di relazioni su specifici temi indicati durante il corso.

Per i non frequentanti è previsto un questionario con domande aperte sugli argomenti trattati dai testi consigliati. Ad ogni domanda verrà assegnato un peso variabile secondo l'importanza del tema cui fa riferimento. Altre informazioni di carattere generale saranno disponibili sul frontespizio del protocollo d'esame e direttamente dal docente il giorno della prova.

Gli studenti che desiderano integrare la prova scritta con una orale sono tenuti a concordare col docente un testo di riferimento.

L'esame verterà sul seguente testo:

Argentero P., Cortese C., Piccardo C. (a cura di), Manuale di psicologia del lavoro e delle organizzazioni, Volume II: Psicologia delle organizzazioni, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2009.