Dettagli corso

Consentire allo studente di acquisire una competenza di base critico-costruttiva circa i temi della psicopatologia descrittiva ed esplicativa. 

1) Storia della malattia mentale (con particolare riferimento ai lavori di Michel Focault)

2) La nascita della psichiatria scientifica

3) La diagnostica descrittiva (il problema eziologico e il rapporto causale in psichiatria). Il DSM5.


4) La diagnostica interpretativa (il problema della comprensione e la natura dei motivi nella diagnosi psichiatrica)

5) Psicopatologia e teorie della sofferenza psichica (psicoanalisi, comportamentismo, cognitivismo standard, cognitivismo costruttivista e attuale panorama cognitivo-neuropsicologico)
 
6) Neuropsicopatologia (patologie storiche e patologie non storiche)
 
7) I test in psichiatria
 
8) Il colloquio psicodiagnostico 
 
9) Aspetti normativi circa la diagnostica in psicopatologia

10) Esercitazioni pratiche su casi clinici reali

Lezioni frontali, gruppi di discussione, esercitazioni pratiche

colloquio individuale

 

   Jaspers, Karl (2009). Psicopatologia generale. Il Pensiero scientifico Editore.

      Da pag. 1 a pag. 41; da pag. 326 a pag. 339; da pag. 572 a pag. 596.

 

   Galimberti, Umberto (2009). Psichiatria e Fenomenologia. Universale Economica Feltrinelli.

      Introduzione: da pag. 9 a pag. 24;

      Parte prima: capitoli 1,2,3; da pag. 27 a pag. 102

      Parte seconda: capitoli 4,5: da pag. 105 a pag. 123; capitoli 8,9,10,11,12; da pag. 168 a pag. 237.

  

    Liccione D. (2013). Verso una Neuropsicopatologia ermeneutica. Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia (RIFP). Vol 4, n.3. ISSN: 2039-4667.