Sulla base delle Linee Guida Nazionali relative ai tirocini professionalizzanti post-laurea pubblicate dal Consiglio Nazionale degli Psicologi (CNOP), l’accreditamento degli Enti e dei Tutor sarà in capo all’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL), nella figura della nuova Commissione Paritetica composta dallo stesso Ordine e dai Responsabili dei tirocini di tutte le Università lombarde (Università Cattolica del  Sacro Cuore - sedi di Milano e Brescia, Università degli Studi di Bergamo, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli  Studi di Pavia, Università telematica e-Campus, Università Vita-Salute  San Raffaele di Milano).
 
ENTI
Enti già accreditati in passato presso le sedi universitarie
Tutti gli Enti precedentemente accreditati presso una delle sedi universitarie lombarde sono già inseriti in una lista regionale, consultabile alla pagina: http://tirocini.opl.it/elenco.php e a disposizione delle segreterie universitarie per l’attivazione delle convenzioni. Questi Enti dovranno, però, aggiornare i loro dati direttamente on-line (utilizzando l’indirizzo https://tirocini.opl.it/login.php avvalendosi delle credenziali inviate o che saranno inviate a breve da OPL per completare il resto dei dettagli necessari per la valutazione dell’accreditamento). Se l’ente è già presente nell’elenco si prega di contattare la segreteria universitaria per attivare la convenzione. In caso non sia presente procedere seguendo le successive indicazioni relative agli Enti nuovi.
 
Enti nuovi- mai accreditati precedentemente presso le sedi universitarie
Le richieste provenienti da nuovi Enti -mai accreditati precedentemente presso nessuna delle sedi universitarie lombarde- saranno valutate dalla Commissione Paritetica.
 
Il nuovo Ente potrà inviare la sua richiesta in qualunque momento dell’anno, (utilizzando l’indirizzo https://tirocini.opl.it/nuovo-ente.php per inserire una prima anagrafica di base e avvalersi poi delle credenziali inviate da OPL per completare il resto dei dettagli necessari per la valutazione dell’accreditamento) ma le pratiche saranno valutate e rese disponibili per le procedure di attivazione delle convenzioni solo in due date:
fine maggio (data utile per l’attivazione del tirocinio di ottobre)
fine dicembre (data utile per l’attivazione del tirocinio di aprile)
Pertanto, per ottenere una risposta in tempo utile all’attivazione del tirocinio è necessario che le domande siano presentate a OPL:
-Entro il 1 maggio per l’attivazione del tirocinio di ottobre
-Entro il 1 dicembre per l’attivazione del tirocinio di aprile
 
Non sono previste deroghe o eccezioni a queste scadenze.
 
Successivamente all’accreditamento gli enti potranno richiedere l’attivazione della convenzione presso le sedi universitarie lombarde.
 
TUTOR
Tutor già accreditati in passato presso le sedi universitarie
Per quanto riguarda i Tutor responsabili di tirocinio si segnala che quelli già accreditati nelle diverse sedi universitarie lombarde sono automaticamente riconosciuti a livello regionale e a disposizione delle segreterie universitarie per la gestione dei tirocini.
 
Tutor nuovi- mai accreditati precedentemente
Le richieste provenienti da nuovi Tutor -mai accreditati precedentemente presso nessuna delle sedi universitarie lombarde- saranno valutate dalla Commissione Paritetica.
 
I nuovi Tutor potranno inserire le loro richieste a partire da novembre (utilizzando l’indirizzo: https://tirocini.opl.it/login.php e avvalendosi delle credenziali inviate da OPL) in qualunque momento dell’anno, ma le pratiche saranno valutate e rese disponibili per le procedure di attivazione delle convenzioni solo in due date:
fine maggio (data utile per l’attivazione del tirocinio di ottobre)
fine dicembre (data utile per l’attivazione del tirocinio di aprile)
Pertanto, per ottenere una risposta in tempo utile all’attivazione del tirocinio è necessario che le domande siano presentate a OPL:
-Entro il 1 maggio per l’attivazione del tirocinio di ottobre
-Entro il 1 dicembre per l’attivazione del tirocinio di aprile
 
Per qualsiasi dubbio vi preghiamo di contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.